Ansia. Cosa fare in caso di ansia e stress?

La psicoterapia può aiutare la persona a potenziare le capacità di fronteggiamento dell’ansia e dello stress.

Attraverso il lavoro psicoterapico può migliorare la capacità di adattamento e di conseguenza la qualità di vita.

Come?

Indagando insieme al paziente le cause sottostanti la sintomatologia o il disagio mostrato. Spesso un basso livello di autostima e di autoefficacia percepiti sono alla base del disagio. In tal caso è necessario capire dove origina l’eventuale falla nell’autostima e aiutare il soggetto a recuperare una “corretta” immagine di sé.

Limitando/gestendo le fragilità e scoprendo/potenziando i punti di forza che ognuno di noi possiede. Il soggetto può essere tendenzialmente ansioso da sempre/costituzionalmente, senza aver mai riconosciuto o imparato ad accettare e gestire l’ansia al meglio. Potrebbe essere stato appesantito da eventi particolarmente stressanti che hanno aumentato il livello d’ansia.

In questo caso è necessario elaborare quanto accaduto, facendo in modo che tali eventi non condizionino più il presente o il futuro. È sempre possibile ridurre i livelli di ansia e migliorare le capacità relazionali durante un lavoro psicoterapico.

Per informazioni sulla psicoterapia o per prenotare una prima seduta per capire se questo percorso è adatto alle sue esigenze chiamare il 3208678428 oppure scrivere all’indirizzo mail [email protected]

www.rosarianocera.it

Dottoressa Rosaria Nocera Psicologo Psicoterapeuta Palermo – per curare disturbi di ansia, depressione, attacco di panico, stress, fobie, disturbo ossessivo, difficoltà relazionali, disturbi dell’identità di genere, psicosi, nevrosi, disturbi della sfera sessuale, disturbi di personalità, mobbing

https://www.rosarianocera.it/contatti/

Precedente Difficoltà relazionali. Cosa fare? Successivo Sintomo psicologico, impara ad ascoltarlo